Archivi categoria: Esercizi di fisica

Esercizio 74 sull’equilibrio dei solidi – Esercizi svolti – FISICA

Durante un’esercitazione di arrampicata in palestra Claudia si stacca dalla parete e resta appesa a una corda di sicurezza che scorre su una carrucola fissata al soffitto. All’altro capo della corda Valeria fa da contrappeso. Fai uno schizzo della situazione e disegna le forze. Se la massa di Claudia è di 48\: kg, calcola la tensione della corda in condizioni di equilibrio e la reazione vincolare del soffitto.

SVOLGIMENTO
Visualizza la soluzione

TORNA ALLA PAGINA CON GLI ESERCIZI SVOLTI SULL’EQUILIBRIO DEI SOLIDI


Esercizio 73 sull’equilibrio dei solidi – Esercizi svolti – FISICA

Calcola l’intensità delle tensioni nelle due situazioni riportate in figura, in condizioni di equilibrio

SVOLGIMENTO
Visualizza la soluzione

TORNA ALLA PAGINA CON GLI ESERCIZI SVOLTI SULL’EQUILIBRIO DEI SOLIDI


Esercizio 72 sull’equilibrio dei solidi – Esercizi svolti – FISICA

Un carrello di massa 400\:g è in equilibrio su un piano inclinato di 30^\circ rispetto all’orizzontale perchè trattenuto da una molla, come mostrato in figura. Nell’ipotesi che non vi sia attrito tra il piano e il carrello: calcola il modulo della forza che farebbe scendere il carrello se non fosse trattenuto dalla molla; determina la costante elastica della molla, sapendo che si allunga di 0,40\:cm.

SVOLGIMENTO
Visualizza la soluzione

TORNA ALLA PAGINA CON GLI ESERCIZI SVOLTI SULL’EQUILIBRIO DEI SOLIDI


Esercizio 71 sull’equilibrio dei solidi – Esercizi svolti – FISICA

Un bancale carico di bottiglie d’acqua che pesa 1200\:N è fermo su una rampa inclinata di 18^\circ rispetto all’orizzontale. Calcola l’intensità della forza normale esercitata dalla rampa e l’intensità della forza di attrito statico sul bancale.

SVOLGIMENTO
Visualizza la soluzione

TORNA ALLA PAGINA CON GLI ESERCIZI SVOLTI SULL’EQUILIBRIO DEI SOLIDI


Esercizio 70 sull’equilibrio dei solidi – Esercizi svolti – FISICA

Un blocco di massa 8,0\:kg è fermo su un piano orizzontale. Sul blocco agiscono due forze \vec{F}_1 e \vec{F}_2, nelle direzioni riportante in figura, di modulo F_1=20\:N e F_2=24\:N. Disegna lo schema delle forze, scegli un opportuno sistema di riferimento e determina l’intensità della forza normale esercitata dal piano.

SVOLGIMENTO
Visualizza la soluzione

TORNA ALLA PAGINA CON GLI ESERCIZI SVOLTI SULL’EQUILIBRIO DEI SOLIDI


Esercizio 69 sull’equilibrio dei solidi – Esercizi svolti – FISICA

Una cassa è appoggiata su un pavimento. Se l’intensità della forza normale esercitata dal piano sulla cassa è 530\:N, qual è la massa della cassa? Se una seconda cassa di 32,5\:kg viene impilata sulla prima, come varia la forza normale.

SVOLGIMENTO
Visualizza la soluzione

TORNA ALLA PAGINA CON GLI ESERCIZI SVOLTI SULL’EQUILIBRIO DEI SOLIDI


Esercizio 68 sull’equilibrio dei solidi – Esercizi svolti – FISICA

Un barattolo di marmellata di massa 0,50\:kg è appoggiato sul piano della cucina. Lucia per chiudere il barattolo preme sul coperchio con una forza di 12\:N perpendicolarmente al piano. Qual è la forza normale esercitata dal piano?

SVOLGIMENTO
Visualizza la soluzione

TORNA ALLA PAGINA CON GLI ESERCIZI SVOLTI SULL’EQUILIBRIO DEI SOLIDI


Esercizio 151 sul moto uniformemente accelerato – Esercizi svolti – FISICA

Partendo da ferma, una barca aumenta la sua velocità fino a 4,12\:m/s, con accelerazione costante. Qual è la velocità media della barca? Se alla barca occorrono 4,77\:s per raggiungere tale velocità di 4,12\;m/s, che distanza ha percorso in questo intervallo di tempo?

SVOLGIMENTO
Visualizza la soluzione

TORNA ALLA PAGINA CON GLI ESERCIZI SVOLTI SUL MOTO UNIFORMEMENTE ACCELERATO



Esercizio 150 sul moto uniformemente accelerato – Esercizi svolti – FISICA

Con riferimento al problema precedente (esercizio 149), rispondi alle seguenti domande. La distanza necessaria perchè l’auto si fermi cresce di un fattore due oppure di un fattore quattro? Verifica la risposta calcolando le distanze di arresto per le due velocità.

SVOLGIMENTO
Visualizza la soluzione

TORNA ALLA PAGINA CON GLI ESERCIZI SVOLTI SUL MOTO UNIFORMEMENTE ACCELERATO



Esercizio 149 sul moto uniformemente accelerato – Esercizi svolti – FISICA

Supponi che i freni di un’automobile producano una decelerazione costante di 4,2\:m/s^2, indipendentemente dalla velocità del veicolo. Se si raddoppiasse la velocità da 16\:m/s a 32\:m/s, il tempo necessario perchè l’auto si fermi cresce di un fattore due oppure di un fattore quattro? Verifica la risposta calcolando i tempi di arresto.

SVOLGIMENTO
Visualizza la soluzione

TORNA ALLA PAGINA CON GLI ESERCIZI SVOLTI SUL MOTO UNIFORMEMENTE ACCELERATO